Studio Arcobaleno

All posts tagged compiti

Il laboratorio è rivolto ai bambini che faranno il loro ingresso nella Scuola Primaria a Settembre 2018. Continua a leggere

ROMA – “Prenditi il tuo tempo, non avere fretta, rifletti, divertiti, goditi ogni istante delle tue creazioni”. Finisce così l’elenco dei compiti che la maestra Irene ha consegnato ai suoi piccoli studenti di quarta elementare. Non la solita lista di esercizi, ma un aiuto per allenare la mente e soprattutto il cuore. Continua a leggere

Arcobaleno - Studio Multidisciplinare in collaborazione con l'Istituto di Ortofonologia di Roma, nell'ambito degli interventi finalizzati all'arricchimento della proposta formativa nelle scuole, propone il corso di formazione per docenti "Nuove metodologie didattiche, competenze ed inclusività". Continua a leggere

Agosto è arrivato e molti bambini e ragazzi sono ancora alle prese con l'organizzazione dei compiti delle vacanze. Continua a leggere

(DIRE - Notiziario settimanale Psicologia) Roma, 14 mar. - Una bravata mortale, un gioco terribile: farsi un selfie con un treno in arrivo nello sfondo, cercando di resistere il piu' possibile sui binari prima del passaggio del convoglio. A farla a Soverato, in provincia di Catanzaro, sono stati tre adolescenti, ma uno di questi non ha fatto in tempo a lasciare i binari ed e' morto sul colpo, travolto dal treno. Aveva tredici anni. Il numero di incidenti per comportamenti scorretti e' in aumento.... Continua a leggere

(DIRE - Notiziario settimanale Psicologia) Roma, 28 feb. - "Nei 1.000 giorni che vanno dalla gravidanza ai primi anni di vita, uno stile di vita corretto puo' influenzare positivamente il patrimonio genetico del bambino". Lo dice Valentina Grimaldi, pediatra di libera scelta dell'Asl RmB di Roma e futura psicoterapeuta, ricordando che "un bambino sano oggi, sara' un adulto sano domani". Continua a leggere

La Professoressa Daniela Lucangeli dell'Università di Padova, spiega in parole semplici cosa sono i cortocircuiti emozionali e per quale motivo non è più possibile pensare che lo sviluppo cognitivo e quello emotivo rappresentino due percorsi separati. Questo intervento si colloca in linea con quella che dovrebbe essere una visione globale del bambino, rispettosa della complessità di cui è sempre portatore. Continua a leggere

La Disprassia Evolutiva è un disturbo che si caratterizza per la difficoltà, da parte dei bambini, di produrre azioni finalizzate al raggiungimento di un obiettivo.

Il video è stato realizzato in occasione della Giornata Europea della Logopedia anno 2016 da Centro logopedia e neuropsicologia Roma – Logogen. www.logogen.net con il patrocinio della Federazione Logopedisti Italiana (FLI), l’associazione regionale (FLI lazio) e dal Comitato permanente logopedisti europeo (CPLOL).

https://www.youtube.com/watch?v=Tnyk1my7Ioo&feature=youtu.be

https://www.facebook.com/studioarcobalenolatina


(DIRE-Notiziario settimanale Psicologia) Roma, 13 set. - "Nel corso dello sviluppo neuropsichico e' possibile individuare delle aree, dei periodi di maggiore vulnerabilita'. Disporre di indicatori specifici o campanelli di allarme per l'individuazione della vulnerabilita' ancor prima che della patologia assume dunque il significato di quella che in ambito medico viene definita prevenzione secondaria". A dirlo e' Elena Vanadia, neuropsichiatra infantile dell'IdO, che nel corso del XVII Convegno dell'Istituto di Ortofonologia di Roma (IdO) 'Dal processo diagnostico al progetto terapeutico. Continua a leggere

(DIRE-Notiziario settimanale Psicologia) Roma, 12 lug. - Generalmente si dice che un bambino che cresce con due lingue diverse potrebbe iniziare a parlare piu' tardi o a fare confusione tra i due codici linguistici a cui e' esposto. Questa situazione e' "normale in quanto al bambino e' richiesto un duplice apprendimento che presuppone un'elaborazione piu' complessa delle informazioni verbali che percepisce dall'ambiente esterno. Continua a leggere